Una coppia in crisi da tempo in cerca di nuove esperienze si è ritrovata per caso nello stesso club di scambisti, di nascosto l’uno dall’altra.

La sorte ha giocato un brutto scherzo a questa coppia: marito e moglie si sono ritrovati nella stessa villa ai Castelli Romani, per giunta faccia a faccia nella stessa stanza. La serata, che doveva essere pura trasgressione, si è invece trasformata in una maxi rissa.

A causa di un banale disguido all’entrata della villa, i due si sono ritrovati nella stessa stanza, che è stata distrutta. In tutto sono quindici i denunciati.

Il fatto è accaduto nelle campagne di Ariccia, in provincia di Roma. Gli sfortunati protagonisti di questa storia sono una coppia di 50enni, come racconta la Repubblica: lui fa il rappresentante di materassi, lei casalinga, che si è presentata nella villa in compagnia di un altro uomo.

Entrambi nati ad Anagni, in provincia di Frosinone. Tutto è nato per un errore all’ingresso del club, dove, come da regolamento, alla signora è stato consegnato un numero di camera.

Lo stesso consegnato all’amico che avrebbe dovuto raggiungerla con il volto nascosto da una mascherina. Ma il numero, non si sa come, è finito nelle mani del marito. E così i due si sono ritrovati nel buio della stessa stanza, piena di specchi e sex toys, mentre aspettavano i rispettivi partner.

La casalinga però ha subito capito che l’uomo davanti a sé non era uno sconosciuto, bensì il marito. A quel punto è scoppiato il finimondo. Botte, insulti, la stanza completamente distrutta. Perfino il materasso ad acqua è esploso.

La donna ha chiamato il figlio per chiedere aiuto, ma nel frattempo, l’amico di lei e altri frequentatori del club sono intervenuti. Il litigio fra marito e moglie si è così trasformato in una gigantesca rissa che ha coinvolto una quindicina di persone.

Sono dovuti intervenire i carabinieri, che hanno denunciato 15 persone. La coppia e il figlio sono stati denunciati anche per i danni alla villa. Inoltre, marito e moglie si sono querelati a vicenda per lesioni. Lei ha anche avviato le pratiche per il divorzio.


Lascia un Commento


Accedi al tuo account Crea nuovo profilo

 
×
CREA ACCOUNT Hai già un account?
 
×
Hai dimenticato la tua Password?
×

Salite